Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Nello specchio del tempo

Don Guetti e le migrazioni di ieri e di oggi

Il progetto, proposto dall'Associazione don Lorenzo Guetti e finanziato dalla Fondazione Caritro, nasce nelle valli Giudicarie, un territorio periferico della provincia di Trento dove ad un ambiente intatto scarsamente toccato dal turismo di massa si associa una società ancora largamente tradizionale legata all’agricoltura e alle convenzioni consolidate.

Con tutti gli aspetti molto positivi che questo comporta, si può talvolta notare una certa diffidenza verso gli stranieri, i forestieri in genere, un po’ dimentichi del passato di emigranti di tanti abitanti della valle.

Don Lorenzo Guetti, noto per aver portato alla nascita le prime cooperative in Trentino, si è largamente interessato al fenomeno migratorio analizzandone gli aspetti positivi e negativi per la sua gente. Essendo poi tra i pochi capaci di leggere e scrivere svolgeva sovente il compito di leggere le missive inviate a chi rimaneva da chi era partito, scrivendone poi le risposte. Da questa attività ha tratto conoscenze ed ispirazione per numerosissimi articoli pubblicati su diversi quotidiani e periodici dell’epoca (fine Ottocento), oggi raccolti dalla Fondazione Guetti in un corpus disponibile al pubblico.

A fronte di questo passato da emigranti molti trentini di oggi si sentono infastiditi quando non minacciati dai migranti contemporanei che lasciano le loro terre talvolta per sfuggire a guerre e persecuzioni, più spesso semplicemente alla ricerca di un destino meno iniquo, esattamente come i trentini di cent’anni fa.

Lo spettro del razzismo aleggia ormai su tutta quella che qualcuno definisce “Fortezza Europa”, che di forte non ha nulla se non la difficoltà di capire le motivazioni che spingono giovani uomini e donne, ma anche bambini ed anziani, a gettarsi oltre il mare per trovare speranza. Il tentativo di trovare una chiave di lettura potrebbe risultare non semplice e forse suscitare anche oppositori e polemiche, ma don Guetti non si sarebbe certo tirato indietro.

Il progetto si prefigge l’obbiettivo di offrire l’occasione agli abitanti del territorio coinvolto di osservare la questione dell’immigrazione da un diverso punto di vista, riportando al contempo alla memoria il pensiero di Guetti sul tema delle migrazioni. Attraverso la lettura di articoli scritti da don Guetti a fine Ottocento, messi in dialogo con articoli contemporanei di giornalisti trentini ed italiani, si intende proporre un parallelismo tra motivazioni, aspirazioni e condizioni di vita dei migranti di ieri e di oggi per rendere più intelligibile la natura profondamente umana di chi è alla ricerca di un luogo dove vivere serenamente.

Attività previste:

- identificazione degli articoli di Guetti che trattano di immigrazione attraverso un lavoro di assegnazione di tag ai diversi articoli oggi raccolti in ordine cronologico

- selezione di venti articoli di Guetti e venti articoli contemporanei che si prestino ad essere messi in dialogo, come se si trattasse di un botta e risposta, usualmente svolto sulle pagine dei giornali oggi come allora tra opinionisti, politici ed esponenti pubblici

- elaborazione e produzione di pannelli con gli articoli selezionati presentati come un dialogo ed esposizione nelle biblioteche coinvolte

- letture pubbliche e letture dedicate alle classi a cura delle biblioteche degli articoli e spiegazione del meccanismo di alternanza tra articoli storici e contemporanei

- ripubblicazione, anche a pagamento, di dieci articoli di Guetti relativi al tema migrazione sui quotidiani trentini contemporanei.

- somministrazione di un questionario di valutazione agli utenti delle biblioteche

Partner del progetto:

-Fondazione don Lorenzo Guetti

-Biblioteca di Valle delle Giudicarie Esteriori

-Biblioteca comunale di Tione di Trento             

 

   

 

Nello specchio del tempo

Nello specchio del tempo

Don Guetti e le migrazioni di ieri e di oggi

Progetto Socires - Erasmus +

Progetto Socires - Erasmus +

Il progetto intende sviluppare materiali didattici e di supporto per i docenti.

La coopera

La coopera

"La cooperazione nella memoria de sti ani"

Don Guetti in un fumetto

Don Guetti in un fumetto

Il romanzo a fumetti

Cooperative di comunità

Cooperative di comunità

Comunità intraprendenti, comunità resistenti

Genitori al lavoro

Genitori al lavoro

Innovazione nelle pratiche di gestione della genitorialità