Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La Fondazione ha costituito e gestisce il Centro Studi sulla Cooperazione nelle Giudicarie Esteriori, “culla della cooperazione trentina”.

L'attività del centro studi spazia dalla ricerca storica riguardante la figura di don Lorenzo Guetti e le origini del movimento cooperativo alla promozione del modello cooperativo come stimolo alla crescita delle persone e delle comunità locali nell'ottica di uno sviluppo equo e sostenibile.

A questo scopo la Fondazione gestisce il "Tavolo intercooperativo delle Giudicarie Esteriori" a cui partecipano le cooperative e i consorzi locali.

Particolare attenzione è rivolta alle giovani generazioni con progetti in fase di sviluppo nelle scuole secondarie mirati all'educazione ai valori e ai principi cooperativi, alla valorizzazione e conoscenza del patrimonio storico-archivistico legato alla cooperazione e alla figura di don Lorenzo Guetti.

Lettera di don Guetti quale delegato del Consorzio agrario di Santa Croce del Bleggio relativa alle prime vendite cumulative di farina a basso costo. Da queste prime sperimentazioni nascerà poi nel 1890 la prima cooperativa di smercio e consumo di Villa di Santa Croce.
Lettera di don Guetti quale delegato del Consorzio agrario di Santa Croce del Bleggio relativa alle prime vendite cumulative di farina a basso costo. Da queste prime sperimentazioni nascerà poi nel 1890 la prima cooperativa di smercio e consumo di Villa di Santa Croce.

 

Raiffeisen: il potere di un' idea