Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Finalità

La Fondazione non ha scopo di lucro ed ha le seguenti finalità:

1. tutela , promozione e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico; in particolare la valorizzazione del patrimonio storico, politico, socio-culturale ed imprenditoriale costituito dalla figura di don Lorenzo Guetti e dal movimento cooperativo da lui creato in Trentino;

2. costituzione e gestione del Centro Studi sulla Cooperazione nelle Giudicarie Esteriori, “culla della cooperazione trentina”;

3. costituzione e coordinamento di un Tavolo intercooperativo permanente tra le cooperative ed i consorzi di secondo grado aderenti alla Fondazione;

4. valorizzazione e promozione allo sviluppo, sotto diversi aspetti, delle Giudicarie Esteriori, tutelando e valorizzando l’ambiente e promuovendone la cultura e l’arte;

5. il costante perseguimento di finalità di solidarietà sociale e di promozione della cultura della pace e della cooperazione tra i popoli, in particolare tra le giovani generazioni;

6. promozione e diffusione del modello cooperativo per la crescita delle persone e delle comunità locali, nel rispetto dei diritti umani ed in favore di uno sviluppo equo, solidale ed ecologicamente sostenibile.

La Fondazione può conseguire tali scopi anche attraverso:

a) la realizzazione di iniziative di carattere culturale, sociale, formativo tra cui l’istituzione di premi, riconoscimenti, borse di studio e di progetti di ricerca, convegni, lezioni e seminari, di livello nazionale ed internazionale, sulle tematiche contemplate nel comma 1, favorendo le iniziative e i progetti che possono essere realizzati in collaborazione con gli enti di ricerca trentini e le Istituzioni europee ed internazionali e che possono accedere a co-finanziamenti comunitari;

b) la cura di un archivio e di un portale web che raccolgano tutto il materiale archivistico, bibliografico e multimediale nazionale ed internazionale sulla figura di Don Lorenzo Guetti e la Cooperazione Trentina, anche mediante un data base predisposto e costantemente aggiornato con l’apporto della Provincia di Trento e delle istituzioni scientifiche e culturali e messo a disposizione degli studiosi e dei cittadini in internet;

c) la stipula di atti o contratti per gestire e finanziare le proprie attività, nonché di convenzioni, con enti pubblici e privati;

d) la stipula di convenzioni per l’affidamento in gestione di determinate attività;

e) la partecipazioni ad associazioni, enti ed istituzioni, pubbliche e private, la cui attività sia attinente agli scopi della Fondazione, nonché il concorso alla costituzione degli stessi;

f) l’attività di diffusione, anche con riferimento al settore dell’editoria, degli audiovisivi e degli articoli accessori di pubblicità.

 E’ fatto divieto alla Fondazione di svolgere attività diverse da quelle istituzionali suddette.